Il futuro delle applicazioni mobili:

Applicazioni Web Progressive

Che cosa sono le applicazioni web progressive?

Nel senso più semplice, un’applicazione web progressiva è un’applicazione mobile fornita attraverso il web. Funziona come un’applicazione nativa, grazie all’utilizzo di un’interfaccia che consente gesti e navigazione nello stile di un’applicazione nativa. La differenza principale è che non è necessario scaricarlo da un negozio di applicazioni. Funziona da solo, anche in un browser web. Con l’aiuto delle tecnologie basate su service workers, un’applicazione web progressiva è in grado di caricaresi istantaneamente, anche se la connessione Internet non è eccellente. Con l’aiuto del pre-caching, l’applicazione rimane costantemente aggiornata, visualizzando l’ultima versione in esecuzione.

Le applicazioni Web progressive sono efficienti ed economiche

Le PWA sono più efficienti delle applicazioni native. Funzionano su richiesta e sono sempre accessibili senza caricare la memoria o il traffico dati di uno smartphone. Scegliendo di utilizzare un PWA anziché una versione nativa della stessa applicazione, gli utenti consumano meno traffico Internet (come con PWA Forbes). Tuttavia, non significa che gli utenti debbano sacrificare il comfort di un’applicazione nativa, dato che sono in grado di salvare l’applicazione progressiva sullo schermo dello smartphone esattamente come nel caso di un’applicazione nativa: è installata senza la necessità di un download reale.

PWA evidenzia non solo il miglioramento dell’esperienza dell’utente, ma anche il problema iniziale del buy-in per i consumatori. Gli utenti devono prendere una decisione consapevole e persino impegnarsi a scaricare e mantenere un’applicazione nativa. La disinstallazione dell’applicazione è una decisione altrettanto definitiva. Invece, fare clic su un semplice collegamento è un’attività facile che richiede pochissima attenzione, ridotta memorizzazione dei dati sul dispositivo, senza un lungo periodo di download e senza installazione.

Perché le applicazioni progressive sono più economiche?

Un punto di forza, estremamente importante per le applicazioni di tipo PWA è quello dell’economia realizzato durante il suo processo di sviluppo. Prendiamo l’esempio dello sviluppo di un’applicazione simile sulle piattaforme più popolari: Android e iOS. Invece di richiedere lo sviluppo e la manutenzione di due applicazioni, ci sarà una sola applicazione che apparirà ed eseguirà lo stesso su tutte le piattaforme, inclusi i browser comuni su tutti i dispositivi. In conclusione, lo sviluppo sarà più rapido, meno costoso e l’applicazione finale sarà più facile da mantenere.

Le applicazioni Web progressive sono il futuro

Quando le app native sono entrate per la prima volta sul mercato, le persone non ne hanno riuscito ottenere sufficiente da loro. Ha cambiato il modo in cui i consumatori interagiscono con i dispositivi mobili e i marchi. La tendenza recente, tuttavia, mostra che le persone si stanno allontanando dalle applicazioni. Secondo comScore, la maggior parte dei consumatori non scarica alcuna app al mese. Quindi, affinché un’applicazione nativa abbia successo, deve essere eccezionale, quindi si tratta di una domanda elevata per un’applicazione nell’area di business..

Da quando sono stati introdotti nel 2015, i PWA hanno guadagnato la maggiore popolarità quest’anno. Google, Apple e Microsoft – i tre standard principali per la distribuzione di applicazioni native – portano tutti alla transizione verso applicazioni web progressive. Grazie alla loro intrinseca flessibilità, i PWA sono il modo migliore per rimanere in grado di anticipare le tendenze nel mondo delle applicazioni mobili.

Da Twitter a Starbucks, le app progressive dimostrano che qualsiasi azienda può realizzare profitti significativi con questa tecnologia. In particolare, Tinder ha visto i tempi di caricamento ridotti della metà rispetto alla sua applicazione nativa. Ciò ha portato a periodi più lunghi di utilizzo dell’applicazione, inviando più messaggi e più interazione al suo interno. E con un PWA, gli utenti possono accedere a Tinder da dispositivi mobili o desktop, espandendo il mercato di destinazione.

Gli utenti PWA su Pinterest spendono il 40% in più sul sito rispetto al precedente sito mobile. Anche il tasso di entrate pubblicitarie è aumentato del 44%.

Lancôme ha ridotto con 84% il tempo fino a quando la pagina diventa interattiva, questo ha comportato un aumento del 17% nelle conversioni e un aumento del 53% nelle sessioni mobili iOS con l’app progressiva.

Inoltre, non dimentichiamo che anche altri grandi attori del mercato stanno usando con successo applicazioni web progressive come: AliExpress, Twitter, Forbes, OLX e altri.

Le applicazioni web progressive hanno la priorità

Se ha smesso di sviluppare un sito Web responsive o un’app mobile nativa, si trova in una svolta leggermente diversa.Molte start-up hanno già attraversato i rigori della costruzione di un’esperienza mobile (nativa) per i loro clienti. Ma un buon PWA in realtà sostituisce il sito mobile di un’azienda, la sua applicazione nativa e forse anche il sito desktop. In altre parole, è un approccio orientato allo smartphone per connettersi con i clienti.Se non hai ancora una presenza mobile stabilita, puoi ignorare completamente questi passaggi e passare direttamente alla variante di un’applicazione progressiva. Ti permetterà di creare un’esperienza con i dispositivi mobili come punto di partenza. Le aziende più grandi che hanno sviluppato la loro presenza sul telefono cellulare, all’inizio dell’anno dovranno infine migrare la loro presenza mobile alla tecnologia progressiva.

Conclusione

Decine di grandi marchi si stanno spostando dalle applicazioni native alle PWA ed è facile capire perché. Sia i siti mobili che le applicazioni native offrono vantaggi e svantaggi e PWA si rivela il migliore dei due mondi per le aziende.

Questa tecnologia di applicazioni progressive continua a svilupparsi fortemente ogni giorno, portando con sé le cose migliori per gli imprenditori, ma non ultimo per i consumatori di applicazioni mobili.